L'importanza di una pallina.

21 settembre 2015
Sembra il film di Woody Allen "Match point"; la palla giocata, accarezza il nastro della rete e per un momento non si sa da che parte vada. Può portare il punto della vittoria, come poter indirizzare il match verso la sconfitta. Oggi, a Santa Margherita di Pula è stato così.
Doppio, primo turno, da una parte la coppia testa di serie numero 3 formata da Matteo Trevisan e Stefano Travaglia, dall'altra parte della rete l'allievo della Max Tennis TimeFilippo Leonardi e Francesco Picco. Partita al cardiopalma vinta da questi ultimi con il punteggio di 67 75 15-13 al super tie-break. Una partita rocambolesca, come l'ha definita lo stesso Filippo, ricordando che nel primo set, perso con il punteggio di 76 erano loro in vantaggio 52. Ma niente a che vedere con il finale del super-tiebreak, in cui la coppia Trevisan e Travaglia si è trovata sul punteggio di 9-5 in loro favore e quindi 4 match point consecutivi annullati da Leonardi e Picco.
Una giornata per Filippo molto positiva!! E andiamo avanti.
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso